Calendario eventi

Cerimonia del Cacao con Ana e Sebastian Navichoc Ujpan (dal Guatemala) Riccione
Sabato 31 Agosto 2024, 15:00 - 18:00
Contatto  Centro Studi per lo Sciamanesimo, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. tel. 338 4370685 oppure 3358295710

Cerimonie del Cacao

Condotte da

Ana Maria Navichoc Ujpan e

Sebastian Navichoc Ujpan

Della tradizione Maya del Guatemala

31 Agosto e 1 Settembre 2024

Riccione (Rn)

Sessioni Individuali il 30 Agosto e 2 Settembre

Siamo lieti di presentare la Sacra Cerimonia Maya del Cacao condotto da due guide provenienti direttamente dal Guatemala, dal lago Atitlan.

Sono un fratello e sorella del villaggio Tzutu'il di San Juan La Laguna che conosciamo da anni durante il nostro viaggio in Guatemala, li abbiamo invitati perchè sono portatori di una rarissima conoscenza dell'uso tradizionale del cacao della tradizione Maya, conosciuto come la Bevanda Sacra degli Dei.

La Cerimonia

Il cacao è una pianta sacra per il popolo Maya, viene da loro chiamata “La Bevanda Degli Dei” , questo è anche il significato del nome scientifico dato alla pianta del cacao Theobroma Cacao   (Theo -Dio, broma –bevanda)

E’ stato usati per millenni dai popoli indigeni del Centro America come elemento essenziale nei riti. Lo Spirito del Cacao era ritenuto una delle divinità più importanti nella cosmovisione Maya. In Messico gli Aztechi lo consideravano talmente prezioso che le fave di cacao erano considerate come monete.

Per dare l’opportunità allo Spirito del Cacao di entrare nella persona che lo assume, nella maniera tradizionale si preferisce farlo attraverso una specifica cerimonia.

L’assunzione del cacao è un momento sacro per connettersi con le Divinità attraverso un profondo viaggio interiore che parte dal proprio cuore. Il Cacao ha la proprietà di favorire un’apertura amorevole del cuore, permettendo di ascoltare le parti più profonde di sé stessi.

Lo Spirito del Cacao è molto gentile, a differenza di altre piante sacre non è intrusivo. Colui che lo assume deve permettere allo Spirito del Cacao di entrare, in questo modo l’azione fisiologica e spirituale diventa completa. Si può anche permettere di non entrare, in questo caso non succede niente, lo Spirito del Cacao rispetta la volontà dell’individuo.

Accettando invece la sua presenza, la coscienza

rimane propria, non viene alterata da altre entità, viene invece stabilito un contatto diretto tra questa e le emozioni che risiedono nel proprio cuore.

il Cacao ha un effetto di rilascio e di liberazione delle emozioni che portano i dolori della vita, ma successivamente connette l’individuo con il vero e grande Cuore, sede dell’Amore infinito, illimitato.

Lo Spirito del Cacao lavora anche sui nostri Antenati, ha la capacità di rilasciare e guarire le sofferenze che sono state loro.

La Cerimonia del Cacao porta ad un’esperienza molto profonda di guarigione, soprattutto verso la consapevolezza che la vita di ciascuno è comunque imbevuta di Puro Amore.

Questa cerimonia è aperta a tutti, non sono richiesti particolari requisiti.

Come partecipare

Ogni cerimonia dura circa 3 ore.

Sono previste due cerimonie al giorno, clicca sopra alla riga che ti interessa per prenotarti:

Sabato 31 Agosto dalle 15 alle 18 circa

Sabato 31 Agosto dalle 19 alle 22 circa

Domenica 1 Settembre dalle 15 alle 18 circa

Domenica 25 Agosto dalle 19 alle 22 circa

Il Costo di ciascuna cerimonia è di 70 Euro. Si può partecipare a una o più cerimonie: consigliamo la partecipazione di una sola per giorno.

Visto il numero limitato di posti l’iscrizione al seminario deve essere confermata entro il 20 Agosto

Alloggio - Per coloro che necessitano dell'alloggio, abbiamo

diversi B&B e agriturismo convenzionati nelle vicinanze

Prenotazione Per prenotare o ricevere informazioni:Centro Studi per lo Sciamanesimocell.338 4370685 oppure 3358295710  e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.www.studisciamanici.it

 
Luogo Riccione (Rn)
Ana e Sebastian Navichoc Ujpan