Calendario eventi

Viaggio in Guatemala 2022
Da Mercoledì 29 Dicembre 2021 -  09:00
a Lunedì 10 Gennaio 2022 - 17:00
Contatto Ondina Montalto 328 4715975 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

IMG 3192 risultatoLa data è dal 29 Dicembre 2021 al 10 Gennaio 2022

 La spiritualità Maya indigena si è conservata con i suoi riti e pratiche anche dopo l’avvento dell’invasione spagnola.

I riti precolombiani sono ancora vivi in questo popolo, hanno origini antichissime che possono essere in parte comparate alle pratiche sciamaniche.

Il viaggio seguirà un percorso di cerimonie Maya, esplorazioni, meditazioni ed incontri nella culla della civiltà Maya, il lago Atitlan, dove secondo il libro sacro Popol Vuh è sorta la civiltà Maya.

Le cerimonie con il Fuoco Maya, condotte da diverse guide spirituali Ajq’ij Maya saranno coordinate dall’ Ajq’ij Maya Tz’utujil Nana Maria e si svolgeranno in parte nel suo Centro Spirituale “ El Nuevo Sol” a San Juan della Laguna.

 Il programma comprende la celebrazione di cerimonie Maya con il fuoco in alcuni luoghi sacri dove ci sono gli altari Maya sparsi tra le montagne, la foresta e il lago.

 Verrà celebrato il potente e illuminante Rito del Cacao con le Guide Spirituali Ana Maria e Sebastian e l'antichissimo Rito del Sigaro, ancora non studiato dagli antropologi occidentali, fatto con tabacco e altre sette erbe di montagna del luogo, con le Guide Spirituali Kitche, Nikte e Rosalia .

Sono inoltre previste due Cerimonie di purificazione nel Temazcal.

Copia di IMG 3225 ridottaLa natura sarà protagonista con le piccole spiagge, le limpide acque del lago Atitlan, le montagne, le foreste tropicali e i vulcani che ci regaleranno momenti di relax e di connessione con gli elementi. Il clima mite, con temperature massime di 25°C, faciliterà lo stare all’aperto e in contatto con il meraviglioso blu del cielo e del lago.

Il viaggio prevede la permanenza presso il Pueblo (villaggio) tradizionale di San Juan la Laguna dove, la guida Maya Nana Maria, metterà a disposizione il suo Centro Spirituale.

Il villaggio è noto per la sua tradizione di tessitura e colorazione di stoffe, secondo i processi e le trame tradizionali Maya.

Per alcune cerimonie sarà necessario trasferirsi in altri Villaggi vicini, Santiago d’Atitlan, St. Lucia Utatlan, nonché la visita della città di Chichicastenango e altri siti archeologici in città vicine.

 

Programma:

Mercoledì 29 Dicembre 21

Arrivo a Città del Guatemala

Incontro con gli organizzatori

Giovedì 30 Dicembre 21

Arrivo a San Juan La Laguna in tarda mattinata

Sistemazione in alloggio

Tempo libero per passeggiata per il paese, lago, ecc.

Venerdì 31 Dicembre 21

Cerimonia presso un altare Maya nella foresta

Serata con gruppo musicale tradizionale Tz’utujil

Sabato 1 Gennaio 22

Temazcal (sauna Maya)

Consultazione individuale con il Tzité (Oracolo Maya) con Nana Maria, facoltativa

Lettura della Croce Maya, facoltativa

Domenica 2 Gennaio 22

Dimostrazione del processo e produzione del Cacao

Cerimonia del Sacro Cacao con Nana Ana Maria e Tata Sebastian

Lunedì 3 Gennaio 22

Cerimonia con Guida Spirituale Maya

Martedì 4 Gennaio 22

Cerimonia Maya con Nana Nikte e Nana Rosalia

Consultazione individuale con Nana Rosalia e Nana Nikte, facoltativa

Mercoledì 5 Gennaio 22

Cerimonia del Sigaro con Nana Nikte e Nana Rosalia

Giovedì 6 Gennaio 22

Visita a Chichicastenango e al suo mercato

Venerdì 7 Gennaio 22

Tour nel giardino botanico e dimostrazione della colorazione di tessuti con tinte naturali

Cerimonia presso un altare Maya sul Lago Atitlan

Sabato 8 Gennaio 22

Visita ai villaggi di Santiago e San Marcos

Domenica 9 Gennaio 22

Ritorno a Guatemala City

Volo di ritorno con partenza serale

Lunedì 10 Gennaio 22

Volo per l’Italia, con partenza mattina presto.

 

Informazioni aggiuntive

  • Questo è un viaggio per fare le proprie esperienze spirituali e per lo sviluppo personale, perciò salvo condizioni eccezionali, è prevista la partecipazione a tutte le cerimonie in programma.
  • Lo scopo del viaggio è di partecipare alla spiritualità Maya , non è quindi un viaggio turistico ma un viaggio di studio
  • Per partecipare a questo programma sono richieste buone condizioni di fisiche, perché sono previste delle escursioni per visitare gli antichi luoghi sacri, altari maya nella natura.
  • È necessario avere l’assicurazione di viaggio valida per il Guatemala
  • Il programma è indicativo e può essere cambiato in funzione della disponibilità delle Guide Spirituali Maya, del clima e dei trasporti.
  • Il clima è equivalente alla nostra primavera avanzata, con temperature dai 10°C ai 25°C. Portarsi abbigliamento adeguato, a strati, e scarpe per camminare nella natura.

Costi

Ogni partecipante provvederà autonomamente all’acquisto del biglietto aereo (con data flessibile) e alle spese riguardanti I trasporti, il vitto, l’alloggio, le cerimonie ecc.nonchè l'assicurazione sanitaria internazionale.

Si dovrà solo versare una quota inziale di organizzazione del viaggio che comprende la presenza dei due accompagnatori, Nello Ceccon e Ondina Montalto, pari a 350 Euro.

I costi indicativi possono essere così riassunti:

Alloggio in camera doppia/tripla per 12 notti (2 a Guatemala City e 10 a San Juan la Laguna) circa 300 Euro., le sistemazioni sono molto semplici e spartane, pertanto è richiesto uno spirito di adattamento. Le eventuali richieste di stanza singole saranno indirizzate presso altre strutture, con costi aggiuntivi e in funzione della disponibilità.

Trasporti (da e per Guatemala city, trasporti interni per i vari villaggi e località indicate nell’itinerario, compresi anche i trasporti in barca sul lago) 125 Euro

Cerimonie con le Guide Spirituali più altre attività (stimando il costo individuale di ciascuna cerimonia pari a 25 Euro) 300 Euro

Vitto ( colazione, pranzi e cena, stimando 20 Euro al giorno) 280 Euro

Totale del costo stimato del viaggio a persona (incluso il costo iniziale di organizzazione, l’alloggio, il vitto, i trasporti e le cerimonie): 1370 Euro.

Sono esclusi, dalla somma totale stimata, il volo da e per l’Italia, gli eventuali costi di assicurazione sanitaria internazionale, le spese personali e le consultazioni private con le Guide Spirituali.

Il gruppo sarà composto da un massimo di 10 partecipanti.

 

Contattare

Nello Ceccon tel. 338 4370685 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ondina Montalto 328 4715975 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Politiche di Annullamento

L'evento può essere annullato per qualsiasi motivo e solo l'importo delle quote di iscrizione all'evento pagate dallo studente sarà rimborsato. Il Coordinatore è responsabile della riscossione dai partecipanti delle quote dell'Evento e della gestione di tutti i rimborsi. Il Coordinatore è responsabile del rimborso solo dell'importo delle quote di iscrizione all'evento versate dallo studente. Il Coordinatore non è responsabili per spese di viaggio, depositi persi o qualsiasi altra spesa sostenuta dalla registrazione in previsione della partecipazione a questo evento. Nessun rimborso per spese di viaggio, depositi persi o qualsiasi altra spesa sostenuta dal registrante in previsione della partecipazione a questo evento. Ogni partecipante si assume la responsabilità di eventuali spese aggiuntive sostenute registrandosi per partecipare all'evento.

 

Altre informazioni di viaggio aggiuntive

L’Aeroporto Internazionale L’Aurora di Città del Guatemala ha riaperto ai voli internazionali.

Tutti i viaggiatori di età superiore ai 10 anni in arrivo in Guatemala, per via aerea o terrestre , devono presentare:

- un certificato con esito negativo al test COVID-19, PCR o Antigenico, effettuato non più di 72 ore antecedenti l’ingresso nel Paese;

Oppure

- un certificato che attesti il completamento del ciclo vaccinale contro il COVID-19 (due dosi per tutti i vaccini ad eccezione della singola dose prevista dal vaccino Janssen), effettuato almeno 15 giorni prima dell’ingresso nel Paese

oppure

- un certificato che attesti di aver contratto il COVID-19 negli ultimi 3 mesi.

Per maggiori informazioni si consiglia di consultare, prima del viaggio, la compagnia aerea prescelta.

Sono applicati in aeroporto, sia ai passeggeri in partenza che in arrivo, protocolli sanitari quali la rilevazione della temperatura.

Ai non residenti in arrivo che presentino sintomi riconducibili al COVID-19 potrebbe essere vietato l’ingresso nel paese.

Le competenti Autorità hanno disposto il divieto di ingresso per i viaggiatori non vaccinati che nei 14 giorni precedenti l’arrivo nel Paese abbiano soggiornato in Brasile, Regno Unito o in Sud Africa. Tale restrizione non si applica ai cittadini guatemaltechi, agli stranieri con residenza permanente in Guatemala, al personale del corpo diplomatico accreditato, equipaggi di aeronavi, e a ogni ingresso di carattere umanitario debitamente certificato.

Per tutti (vaccinati e non vaccinati) per il transito a Madrid è richiesto il test negativo da non più di 48 ore.

Rientro in Italia

SPOSTAMENTI VERSO PAESI DELL’ELENCO E – DAL 26 OTTOBRE AL 15 DICEMBRE 2021

In base all’Ordinanza 22 ottobre 2021, gli spostamenti dall’Italia verso tutti i Paesi dell’Elenco E sono consentiti solo in presenza di precise motivazioni:

  • lavoro;
  • motivi di salute;
  • motivi di studio;
  • assoluta urgenza;
  • rientro presso il domicilio, l’abitazione o la residenza propri o di persona, anche non convivente, con cui vi sia una relazione affettiva stabile e comprovata.

Non sono quindi consentiti spostamenti per turismo verso Paesi dell’Elenco E. 

Si raccomanda di consultare sempre la Scheda del Paese di interesse su ViaggiareSicuri, per verificare eventuali restrizioni all’ingresso da parte delle Autorità locali.

INGRESSO/RIENTRO IN ITALIA DA PAESI DELL’ELENCO E – DAL 26 OTTOBRE AL 15 DICEMBRE 2021

Il rientro/l’ingresso in Italia, in caso di soggiorno/transito nei 14 giorni precedenti da questo gruppo di Paesi è sempre consentito ai cittadini italiani/UE/Schengen e loro familiari, nonché ai titolari dello status di soggiornanti di lungo periodo e loro familiari (Direttiva 2004/38/CE). L’Ordinanza 22 ottobreconferma inoltre la possibilità di ingresso in Italia, dai Paesi dell’elenco E, per le persone che hanno una relazione affettiva comprovata e stabile (anche se non conviventi) con cittadini italiani/UE/Schengen o con persone fisiche che siano legalmente residenti in Italia (soggiornanti di lungo periodo), che debbano raggiungere l’abitazione/domicilio/residenza del partner (in Italia). È consentito l’ingresso in Italia per atleti, tecnici, giudici e commissari di gara, rappresentanti della stampa estera e accompagnatori a competizioni sportive di livello agonistico, riconosciute di preminente interesse nazionale, come da art. 5, co. 2, lettera m) dell’Ordinanza 22 ottobre 2021. Se non si rientra nelle categorie già citate, l’ingresso in Italia è consentito solo per motivi di lavoro, studio, salute, assoluta urgenza, rientro presso domicilio/residenza/abitazione in Italia propria.

All’ingresso/rientro in Italia da questi Paesi, è obbligatorio:

  • Compilare un formulario on-line di localizzazione (denominato anche digital Passenger Locator Form (dPLF), da mostrare in cartaceo o sul proprio dispositivo mobile al vettore, al momento dell’imbarco, e a chiunque sia preposto a effettuare i controlli.  È opportuno essere pronti a mostrare eventuale documentazione di supporto e a rispondere a eventuali domande da parte del personale preposto ai controlli. 
  • Presentare al vettore, all’atto dell’imbarco, e a chiunque sia preposto ai controlli, un certificato che attesti il risultato negativo di un test molecolare o antigenico, condotto con tampone, effettuato nelle settantadue (72) ore precedenti l’ingresso in Italia. 
  • Sottoporsi comunque a isolamento fiduciario e sorveglianza sanitaria (informando la ASL competente per attivare la sorveglianza) per un periodo di dieci (10) giorni, presso l’indirizzo indicato sul dPLF, raggiungibile solo con mezzo privato.   
  • Al termine dei dieci (10) giorni di isolamento fiduciario, è obbligatorio effettuare un ulteriore test molecolare o antigenico, condotto con tampone.
  • È consentito il transito aeroportuale, senza uscire dalle zone dedicate dell’aerostazione.

IMG 3097 risultato

IMG 3211 risultato

IMG 2479

fuococave

IMG 2507

 
Luogo Guatemala Atitlan
atitlan lake
Guatemala